Condizioni d’uso

Il sito www.badanteinregola.it è regolato dalle seguenti condizioni:

1)Definizioni
Ai fini delle Condizioni d’uso vengono adottate le seguenti definizioni:

  1. Fornitore: colui che eroga il servizio, P.IVA 07608860727, corrente in Adelfia (BA) in viale Labianca 9, C.A.P. 70010.
  2.  Cliente: la persona fisica o giuridica che utilizza il Servizio. Effettua il pagamento di una quota fissa o annuale in base alla tipologia di servizio scelta.
  3. Servizio: Badante in regola gestisce il rapporto di lavoro e le pratiche amministrative dei collaboratori domestici, come descritto nel sito web. Si rivolge a privati ed aziende di settore.
  4. Offerta: la tipologia di Servizio messa a disposizione dal Fornitore è scelta dal Cliente. La pagina del sito web www.badanteinregola.it è quella  tramite la quale il cliente sceglie l’offerta migliore in base alle sue esigenze.
  5. Modulo o form per avvio di una richiesta: il modulo che il Cliente compila per ottenere la pratica richiesta in cui sono specificate le condizioni particolari del Servizio.
  6. Codice del Consumo: il D. Lgs. 206/2005.
  7. Codice Privacy: il D. Lgs. 196/2003.

2) Condizione dell’offerta

  1. L’Offerta si intende accettata quando il Fornitore dopo aver ottenuto per email il Modulo o form di richiesta della pratica convalidato dal Cliente, ha ricevuto anche il pagamento del servizio.
  2. Qualora il Modulo di accettazione dell’Offerta non venga perfezionato con il pagamento, il Fornitore può sospendere il Servizio, fino alla ricezione del pagamento o di una ricevuta che ne attesti l’avvenuta esecuzione.

3) Pagamento

  1. I costi dovuti dal Cliente sono indicati nel Modulo o form di richiesta e possono subire variazioni nel corso degli anni sulla base dei costi di mercato.

4) Obblighi e responsabilità del Cliente

  1. Il Cliente provvede a propria cura e spese a dotarsi di hardware, software ed accesso ad internet idonei per ricevere la pratica richiesta.
  2. Il Cliente autorizza il Fornitore ad accedere agli archivi INPS e a consultare e modificare i dati in essi contenuti in tutti i casi in cui ciò si renda necessario per la fornitura del Servizio.
  3. Il Fornitore riceve la delega dal Cliente nel momento in cui accetta, sempre all’interno del modulo di richiesta, ad essere rappresentato in tutte le comunicazioni agli Enti di competenza in relazione ai dati forniti e dunque a procedere con la pratica.
  4. La delega indicata al comma 3 del presente articolo può essere revocata dal Cliente, facendone richiesta all’indirizzo assistenzaclienti@badanteinregola.it
  5. Il Fornitore non è responsabile di eventuali ritardi o disservizi dovuti alla mancata o errata trasmissione da parte del Cliente delle informazioni o della documentazione richiesta per l’accesso agli archivi INPS.

5) Responsabilità del Fornitore

  1. Il Fornitore si impegna ad attivare il Servizio a favore del Cliente nei termini indicati dalle Condizioni e dal Modulo di accettazione dell’Offerta.
  2. Il Fornitore non è responsabile per qualsivoglia perdita di dati o danno conseguente a: smarrimento, comunicazione a terzi, incauta custodia o sottrazione delle Credenziali di accesso; azione di virus informatici, malware ed ogni altro attacco software diretto verso l’hardware del Fornitore o del Cliente; malfunzionamenti hardware o software non prevedibili o non evitabili secondo l’ordinaria diligenza; fatto colposo o doloso del Cliente, di suoi dipendenti, collaboratori, incaricati o degli Utenti.
  3. Il Fornitore non è responsabile per i danni derivanti da ritardi imputabili al Cliente nella trasmissione di dati, informazioni o documentazione necessari per la fornitura del Servizio o da sospensioni del Servizio imputabili al Cliente.

6) Durata dell’Offerta

  1. La durata dell’Offerta è immediata e termina nel momento in cui il Cliente riceve la pratica richiesta oppure può essere mensile o annuale per alcuni servizi. E’ comunque una scelta del Cliente e decorre dall’accettazione dell’Offerta.

7) Recesso

  1. Il Cliente ha la facoltà di recedere dal Servizio entro 24 ore dalla richiesta dell’avvenuta accettazione dell’Offerta per i servizi di consumo immediati. Nel caso dei servizi con scadenza annuale o mensile può farlo entro 10 giorni dalla richiesta dell’avvenuta accettazione dell’Offerta.
  2. La facoltà di cui al comma 1 del presente articolo viene esercitata dal Cliente scrivendo all’indirizzo assistenzaclienti@badanteinregola.it.
  3. Nel caso di esercizio della facoltà di recesso, il Cliente ha diritto al rimborso della quota di Canone versata e non fruita, detratte le spese sostenute dal Fornitore.
  4. Ai sensi del Codice del Consumo, il Cliente non ha diritto al rimborso della quota di Canone dovuta per le prestazioni eseguite dai professionisti messi a disposizione dal Fornitore, anche se non fruite.

8) Modifica delle Condizioni

  1. Il Fornitore ha la facoltà di modificare unilateralmente le Condizioni, dandone comunicazione al Cliente.
  2. Le modifiche si intendono accettate dal Cliente se entro 30 giorni dalla comunicazione di cui al comma 1 del presente articolo il Cliente non comunica il proprio dissenso al Fornitore a mezzo raccomandata a.r o email.
  3. Nel caso in cui il Cliente comunichi il proprio dissenso nei termini e con le modalità previsti dal comma 2 del presente articolo, il Fornitore ha facoltà di recedere dall’Offerta.

9) Legge applicabile e Foro competente

  1. Per quanto non espressamente previsto dalle Condizioni si applica la legge italiana.
  2. Nel caso in cui il Cliente agisca come consumatore, è fatta salva l’applicazione delle disposizioni del Codice del Consumo se più favorevoli.
3. Nel caso in cui il Cliente agisca come professionista, per ogni controversia inerente le situazioni giuridiche soggettive derivanti dall’utilizzo del Servizio, è competente in via esclusiva il Foro di Bari.